Telefonia acquisti convenienti online

Avete bisogno di cambiare il vostro smartphone? Pensate di provare il nuovo iPhone ma volete risparmiare qualcosa rispetto al prezzo pieno di vendita? La risposta giusta per voi è “iPhone rigenerati”, una particolare categoria di prodotti che vi permetterà di avere il vostro nuovo iPhone in condizioni perfette, come nuovo, con uno sconto che potrebbe arrivare anche al 30 per cento rispetto al prezzo d’acquisto.

Ve lo posso garantire, non si tratta di millanteria ma è tutto frutto della mia esperienza personale. Anche io ho cercato di acquistare un nuovo smartphone e l’ho trovato grazie ad una veloce ricerca in Internet, in tutta sicurezza. Ovviamente ho preso qualche accorgimento come dovrebbe fare ogni consumatore consapevole. Innanzitutto spieghiamo cosa sono gli iPhone ricondizionati, o ricondizionati. Si tratta di prodotti acquistati e poi restituiti a causa o di un difetto estetico, di un guaio tecnico o di un problema nel software.

Il negozio, che sia fisico o online, che riceve il prodotto fallato verifica il problema, lo sistema e mette nuovamente in vendita l’iPhone ad un prezzo molto più basso rispetto al nuovo con una gatanzia a sua discrezione che può arrivare fino ad un anno dal vostro acquisto. Il processo non solo è assolutamente legale ma permette anche di aumentare le quote di mercato, non a caso Apple ha uno store online dove vende i suoi prodotti rigenerati, previa ovvia disponibilità. A questo punto non vi rimane altro da fare che cercare su Internet negozi online specializzati nella vendita di iPhone rigenerati.

Qui però entra in gioco la capacità del buon consumatore di sapersi orientare per evitare fregature. Il consiglio è quello di visionare il sito della Apple per verificare eventuali disponibilità. Altrimenti rivolgetevi ad altri negozi ricordando che gli store online mediamente hanno offerte più allettanti. Come detto lo sconto può arrivare fino al 30 per cento quindi diffidate di coloro che vi offrono riduzioni di prezzo che possono arrivare anche al 50-60 per cento. Nessuno regala niente. Inoltre prima di procedere all’acquisto cercate sempre in rete se esistono recensioni scritte da altri clienti sul negozio online che avete scelto per provvedere all’acquisto e guardatevi da coloro che hanno giudizi negativi. Se avete trovato l’offerta che fa per voi provvdete all’acquisto e godetevi il vostro nuovo iPhone rigenerato preso come nuovo ma ad un costo sensibilmente inferiore rispetto ad uno appena uscito dalla fabbrica.

Scegli uno smartphone meizu

Molteplici sono le ragioni per cui consiglierei anche a voi di acquistare un Meizu M2 Note come quello che ho comprato io come smartphone personale.

Il Meizu M2 Note è un telefono di nuova generazione e possiede diverse caratteristiche che ne fanno un cellulare pratico ma soprattutto utile a chi cerca funzioni specifiche che non tutti gli smartphone, tra l’altro, sono in grado di offrire agli utenti.
Per prima cosa un M2 Note può contenere due sim e questa è una caratteristica davvero interessante, perché si possono gestire contemporaneamente due numeri telefonici. Altri telefoni, anche di marche più storiche, non hanno ad esempio questa funzionalità. Non a caso Meizu è un brand in rapida espansione nel mercato della telefonia.
La gestione delle due sim è molto semplice e addirittura si può scegliere di utilizzare uno in modo alternativo uno dei due supporti destinati alla sim per inserire un’espansione di memoria che può andare ad aggiungersi ai 16/32 Gb di memoria interna.
Il telefono ha un ottimo schermo da 5.5 pollici, luminoso e con risoluzione full hd. Personalmente lo trovo ottimo per chi ama scattare fotografie con il telefono. Del resto la risoluzione della fotocamera posteriore è di ben 13 mega pixel, mentre quella anteriore ne ha 5. Il sensore OmniVision OV5670 e il grandangolo a 69° fanno il resto e permettono di ottenere delle foto a dir poco spettacolari per un dispositivo mobile di questo tipo. Se con la luce si ottengono foto bellissime, posso garantire personalmente che anche in notturna, in condizioni di scarsa luminosità, si possono scattare fotografie niente male, grazie anche al buon flash in dotazione. Del resto la buona risoluzione della fotocamera anteriore è utile non solo per le foto, ma anche per realizzare videochiamate con una buon definizione.
Dal punto di vista estetico il Meizu M2 Note è essenziale e senza troppi fronzoli. Il telefono è disponibile in diversi colori, si accende con un pulsante posto in alto. Il menu è piuttosto intuitivo, con l’orario sulla sinistra e le altre indicazioni come la batteria e il segnale telefonico sulla destra.
L’audio del telefono è piuttosto buono e ovviamente c’è possibilità di inserire cuffie e microfono all’occorrenza. Le cuffie ad esempio possono tornare utili quando si telefona in condizioni di forte rumore esterno e si desidera migliorare la qualità della conversazione.
Per quanto riguarda infine l’autonomia, ho sperimentato che il telefono può restare acceso tra le 3 e le 4 ore consecutive. Decisamente non è male per uno smartphone che gestisce due sim.

Per natale regalati uno Xiaomi

Quest’anno mi sono concessa un regalo di Natale anticipato, e sono qui per darvi uno degli spunti migliori, se come me siete degli appassionati di cellulari. Gli smartphone che il mercato ci propone sono moltissimi, eppure non è facile ottenere il giusto rapporto qualità-prezzo. Come sempre la Cina stupisce e non fallisce la missione neppure questa volta con il lancio strabiliante di un brand che sta a dir poco prendendo piede: Xiaomi.

Quando lessi di questo marchio, la cosa che mi colpì subito fu il design dei cellulari, ergonomico e accattivante. I modelli reperibili online erano e sono molti, lo smartphone Xiaomi Mi-1s, tutti i vari 2, 3, Redmi, Note Pro, Redmi Note, fino ad arrivare allo Xiaomi MI-4. Difficile resistere alla tentazione e altrettanto difficile avere dei dubbi sulla scelta. In Cina questo brand ha rivoluzionato completamente i canoni della tecnologia in fatto di smartphone e non solo, in Europa ancora no, ma io volevo toccare con mano quest’innovativo precursore. Lo ordinai online al prezzo di 369 €, certo originariamente costa meno (240 €), ma dovete calcolare che acquistiamo un prodotto d’importazione, con relative spese di spedizione, dazi e ben 2 anni di garanziaufficiale. Peraltro, a questa cifra non ho riscontrato in altri smartphone delle funzionalità così all’avanguardia, quindi l’affare è assicurato. Lo Xiaomi MI-4 mi è arrivato puntualmente con tutti gli accessori previsti. La cosa che colpisce subito è la compattezza con la quale si presenta, l’impugnatura è ottima e l’estetica affascinante nel suo colore nero con telaio in resistente acciaio inox. Il display in Full HD 5 pollici conquisterà anche voi, almeno quanto me. Si ottiene una saturazione dei colori perfetta, ove persino il nero vi sembrerà più nero, un arcobaleno di cromature vivide ad alta risoluzione che riscontrerete anche nella foto e videocamera. Ben 13 megapixel, con possibilità di multiscatto e visuale a tutto campo. Il software offre una navigazione a tal punto fluida, grazie al browser web stock, che non ho dovuto installare browser alternativi. Quanto al firmware MIUI, essendo in italiano, dispone del play store e di un’organizzazione che piacerà sia agli appassionati di Android, sia ai fautori di iOS. L’autonomia? Perfetta per le esigenze di tutti, persino le mie che sono alte, supportata da 3.080 mAh di batteria. Se volete stupire una persona cara, o come ho fatto io, stupire voi stessi, questo Natale regalatevi un cellulare Xiaomi. Le nuove frontiere dell’innovazione tecnologica vi aspettano con il più estroso dei brand.