I benefici della doccia

Finalmente la primavera è arrivata e, come tutte le nuove stagioni, porta voglia di cambiamento!

Le stagioni calde, come l’estate e la primavera appunto, hanno dei vantaggi rispetto alle stagioni fredde, come l’inverno e l’autunno, poiché permettono di svolgere dei lavori in casa, sia perché le giornate si allungano e sia perché la temperatura calda permette di far arieggiare gli ambienti in cui si lavora.

Se hai voglia di rinnovare il tuo bagno questo è il momento perfetto, e se vuoi anche acquistare prodotti di qualità ma a prezzi convenienti per la tua stanza da bagno dai un’occhiata allo shop online https://www.idroclic.it/

Se ad esempio, hai una cabina doccia un po’ datata è la prima cosa che dovresti pensare di rinnovare e di cambiare.

Perché proprio la cabina doccia?

Il motivo è che la cabina doccia è uno dei sanitari più utilizzati e, con l’arrivo della bella stagione, lo è ancora di più.

Con il caldo, infatti, si fanno almeno due docce al giorno: una doccia la mattina quando ci si sveglia ed una doccia la sera, al rientro da una lunga giornata fuori casa.

Quello della doccia, infatti, è uno dei momenti più rilassanti della giornata: la mattina dà la carica per svegliarsi ed affrontare tutti gli impegni previsti, la sera dona molto relax al corpo ed alla mente.

Inoltre, d’estate soprattutto (sarebbe meglio anche durante l’inverno) si consiglia sempre di fare la doccia alternando getti d’acqua calda con getti d’acqua fredda.

Perché fare la doccia alternando getti d’acqua calda con getti d’acqua fredda?

Il motivo è che questa alternanza di temperature è un toccasana per più cose:

–         Migliora la circolazione sanguigna

–         Da più tonicità ai tessuti

–         Aiuta a contrastare la pelle a buccia d’arancia (nota come cellulite)

Ovviamente, per raggiungere questi tre obiettivi bisogna essere molto costanti, e alternare i getti d’acqua calda con i getti d’acqua fredda ogni giorno.

Farlo una volta ogni tanto, infatti, non porterà alcun giovamento a lungo termine, ti farà sentire meglio solo al momento, soprattutto se fa molto caldo e senti le gambe gonfie e pesanti.

Sotto la doccia, se ci tieni a migliorare la tua pelle, ti consigliamo di fare un esfoliante almeno due volte alla settimana; in questo modo, eliminerai tutte le cellule morte della pelle del tuo corpo, che così si rigenererà.

Dopo la doccia consigliamo sempre, inoltre, di idratare la pelle con una crema corpo nutriente ma, attenzione, la pelle non deve essere completamente asciutta ma umida: quindi tampona il corpo con una salvietta, poi passa la crema, infine indossa il tuo accappatoio ed esci dalla doccia.

Se, quotidianamente, seguirai questi passaggi ti ritroverai una pelle bella e tonica.

Come si compone la tua beauty routine?

Ne segui una in particolare?

Sei costante oppure no?

Fai la doccia in maniera veloce e non hai tempo di prenderti cura di te?

Condividi la tua esperienza con noi!